Carico elettronico in CC programmabile (Economico) Model 63200E Series

  • CE Mark
  • Rohs 2 Compliant
CaricoelettronicoinCCprogrammabile(Economico)
CaricoelettronicoinCCprogrammabile(Economico)
Caratteristiche principali
  • Potenza nominale: 2kW, 3kW, 4kW, 5kW, 6kW, 8kW, 10kW, 12kW, 15kW, 18kW, 20kW, 24kW
  • Range di tensione: 0-150V, 0-600V, 0-1200V
  • Range di corrente: 2000A max.
  • Modalità di funzionamento: CC, CR, CV, CP
  • Controllo parallelo master/slave fino a 10 unità
  • Controllo sincrono in carichi statici e dinamici
  • Modalità Zona di commutazione per la simulazione di un carico capacitivo all'accensione
  • Simulazione in tempo reale della risposta del transiente di carico dell'alimentatore e misurazione Vpk +/-
  • 255 stati sequenziali di ingresso del pannello frontale programmabili dall’utente
  • Misurazione ad altissima precisione della corrente e della tensione
  • Misurazione di timing e scaricamento per le batterie
  • Simulazione di cortocircuiti
  • Controllo intelligente ventola
  • Protezione completa: Protezione da sovracorrente (regolabile), surriscaldamento e sovraccarico (regolabile) e allarme per sovratensione, >allarme per polarità inversa
  • Interfacce standard USB, Ethernet/LXI e GPIB optional

La serie 63200E presenta carichi in CC ad alta potenza, che includono tre tensioni di funzionamento, 150 V, 600 V e 1.200 V, con livelli di potenza da 2 kW a 24kW e fino a 2.000 A in una singola unità. I livelli di potenza possono incrementare fino a 240 kW quando varie unità lavorano in parallelo. Questi carichi ad alta potenza sono stati progettati per testare una vasta gamma di prodotti EV, tra cui stazioni di caricamento in CC, scaricamento della batteria per automezzi, componenti di alimentazione dei caricatori a bordo e altri componenti per l'elettronica di potenza. Con le capacità di alta potenza, le funzioni di controllo parallelo e di sincronizzazione dinamica rendono questo carico ideale per batterie da automezzi, celle a combustibile e altro.

L’applicazione di controllo master/slave del carico della serie 63200E consente l’utilizzo di unità con la stessa specifica di tensione in parallelo e sincronizzate dinamicamente per soddisfare i requisiti di test di potenza. Inoltre, una serie di 255 funzioni di archiviazione dei dati è stata creata per richiamare in qualsiasi momento le impostazioni archiviate. Se utilizzate in test automatizzati, le funzioni salva e richiama consentono un gran risparmio di tempo.

Ogni modello della serie 63200E dispone di misurazioni di tensione e corrente di precisione e in tempo reale. Poiché il test dei cortocircuiti è essenziale per i test di potenza e automatizzati , la serie 63200E simulazione dei cortocircuiti per risolvere efficacemente queste richieste di applicazioni.

Dotati di display fluorescenti a vuoto (VFD) e manopola a rotazione, i carichi della serie 63200E consentono operazioni versatili tramite il pannello frontale. Per il funzionamento remoto, gli utenti sono in grado di controllare la serie 63200E tramite USB standard o interfacce Ethernet/LXI e GPIB opzionali.

Il controllo integrato della velocità delle ventole tramite modulazione dell'ampiezza dell'impulso (PWM) riduce il rumore provocato dalle ventole. La serie 63200E è anche dotata di protezione da sovracorrente, sovraccarico e surriscaldamento, nonché di allarmi per sovratensione e polarità inversa, in modo da migliorare l'affidabilità del prodotto. Questi carichi in CC sono strumenti affidabili e di precisione ideali per test per la convalida e integrazione del sistema di test automatizzato.

 APPLICAZIONE DEI CARICHI DI BASE

I moduli di carico della serie 63200E operano in modalità a tensione, corrente, resistenza e potenza o impedenza costanti, per soddisfare un'ampia gamma di requisiti di test. Ad esempio, le modalità CR e CC possono garantire che le uscite di tensione delle unità in prova rimangano stabili al variare del carico. Per i caricabatterie o le stazioni di caricamento, la modalità CV può modificare la tensione di uscita per garantire la precisione della corrente di caricamento. Quando l'unità sotto test è una batteria, il carico elettronico cambia per simulare il comportamento di caricamento del dispositivo. A scopo di analisi possono essere simulate molte applicazioni di scaricamento della batteria e profili di consumo energetico, rendendo la modalità CP la scelta migliore per la simulazione dei carichi dei dispositivi elettronici.

 CARICO DINAMICO

I nuovi design dei dispositivi elettronici operano a velocità molto elevate e richiedono caratteristiche di risposta del transiente altrettanto rapide. Per far fronte a queste applicazioni, la serie 63200E offre il caricamento dinamico programmabile e ad alta velocità per i test. La figura che segue mostra parametri programmabili come livello corrente alto / basso, T1 / T2, velocità di incremento / calo e tempi di esecuzione. Poiché la corrente di carico cambia continuamente, il meccanismo di controllo interno e il circuito di rete possono minimizzare la distorsione della forma d'onda di corrente con variazioni dinamiche fino a 5 kHz.

La modalità dinamica fornisce delle capacità di simulazione uniche, che consentono all'utente di impostare il numero di ripetizioni per ogni ciclo tra 1 e 65535. Questa funzione è adeguata per test sulla corrente di picco di fusibili, interruttori di accensione/spegnimento, cavi coassiali, relè e batterie.


▲ Pulse Current

 MODALITÀ CZ

Una scheda madre è in grado di contenere molti condensatori. Per evitare di caricare i condensatori della scheda madre, quando il server si accende con il picco di corrente che attiva il meccanismo di protezione da sovraccorrente dell’alimentatore, impedendo la corretta accensione dell'alimentazione, l'alimentatore richiede una rotazione del test di carico capacitivo di accensione. La serie 63200E fornisce la modalità CZ per attivare la simulazione di carico capacitivo di accensione per affrontare questa richiesta di test.

La modalità CZ è diversa dalle modalità di caricamento CC e CP, in quanto simula l'induttanza, l'impedenza e la capacità effettive di caricamento. Pertanto, la corrente di carico è più vicina alla situazione reale. Si tratta di una simulazione della forma d'onda di tensione e corrente dell'alimentatore a commutazione nel test di carico capacitivo di accensione.

 INTERVALLI DI CARICAMENTO PROGRAMMABILI

Il carico elettronico della serie 63200E è dotato di 255 intervalli di tempo integrati per simulare diverse condizioni di caricamento. La ripetizione del caricamento può essere effettuata in una singola sequenza o in tutte le sequenze. La durata minima di una sequenza è 100 ms e la risoluzione è 100 ms. Di seguito un elenco di applicazioni tipiche per le sequenze programmate.

  1. Scaricamento della batteria (auto elettriche e locomotive elettriche, ecc.) per simulare varie forma d'onda di corrente di caricamento dinamico, fornendo due livelli di simulazione dinamica della corrente o una simulazione di caricamento singola. (Per unità sotto test con uscita a singolo canale)
  2. Modulazione del carico misto per gli alimentatori. (Per unità sotto test con uscita multicanale)
  3. Simulazione di caricamento per test sul ciclo di vita delle celle a combustibile.

 TASTI DI SCELTA RAPIDA DEFINITI DALL’UTENTE

La serie 63200E fornisce 4 serie di tasti di scelta rapida definiti dall'utente che consentono all'addetto di entrare rapidamente in modalità operativa. Per modificare la definizione dei tasti di scelta rapida, basta premerli per 2 secondi.

 ALTISSIMA DENSITÀ DI POTENZA

La serie 63200E dispone di 36 modelli in totale con 5 tipi di altezza, 12 tipi di potenza e 3 tipi di tensione. Il design all'avanguardia per l'altissima densità di potenza elimina l'annoso problema dell'ingombro eccessivo e della difficoltà di spostare i carichi elettronici ad alta potenza. Consente un ingombro molto minore e risolve i problemi di spazio quando si aggiorna il carico elettronico in un sistema di test automatizzato.

 3 RANGE E MISURAZIONE AD ALTA PRECISIONE


60kW with slave units (41U Rack) ▶ 

La serie 63200E fornisce tre range di correnti di funzionamento e un convertitore A/D integrato ad alta precisione, ottenendo un'accuratezza di 0,02% + 0,02% FS, 0,1% + 0,1% FS e 0,1% + 0,1% FS per le misurazioni di tensione, corrente e potenza, rispettivamente. Misurazioni precise come queste sono ideali per testare l'efficienza della potenza e di altri parametri critici delle unità sotto test.

 CONTROLLO PARALLELO MASTER/SLAVE

Se c'è necessità di una maggiore potenza, è possibile mettere in parallelo due o più carichi per ottenere la corrente di carico desiderata. La serie 63200E fornisce all'utente controlli modalità Master/Slave intelligenti che permettono all'utente di programmare le correnti di carico del Master e di calcolarle e scaricarle automaticamente sui carichi Slave. Utilizzare in parallelo diversi carichi per emulare un singolo carico semplifica notevolmente le operazioni. Tutti i modelli della serie possono essere integrati in un rack standard a 19" di larghezza per risparmiare spazio. La serie 63200E può essere controllata e riconfigurata con applicazioni di test automatizzate tramite l'interfaccia USB (standard) o quelle Ethernet/LXI o GPIB (opzionali).

 TEST SCARICAMENTO BATTERIA

La serie 63200E offre tre modalità di scaricamento: CC, CR e CP. La tensione e l’intervallo di interruzione (1 – 100.000 secondi) del carico elettronico possono essere impostati per interrompere correttamente il caricamento ed assicurarsi che la batteria non sia danneggiata a causa dell’eccesso di scaricamento. Inoltre, può misurare la potenza di scaricamento della batteria (WH, AH) e il tempo totale di scaricamento. Per esempio, quando si preme Load ON, l'orologio interno di 63200E inizierà a conteggiare fino a quando la tensione della batteria scende fino al limite di tensione, oppure finché non viene premuto Load OFF. Il test di scaricamento della batteria può essere applicato anche ai supercondensatori, per testare il tempo di scaricamento.

 STAZIONI DI CARICAMENTO IN CC E TEST DEI CARICATORI A BORDO

Nel mercato EV, la stazione di caricamento in CC è un dispositivo indispensabile. I carichi della serie 63200E dispongono di modelli che vanno da 2 kW a 24 kW e tensione di funzionamento fino a 2.000 A, creati per fornire sufficienti modalità e funzioni per test di funzionalità della stazione di caricamento in CC. Questi carichi non solo consentono a R&S di effettuare test funzionali e alle unità QA di effettuare test di verifica, ma, se integrati in un sistema automatizzato, accelerano anche i test di produzione.

Per i test dei caricatori a bordo, la serie 63200E può essere utilizzata anche per simulare la batteria. Quando il caricatore a bordo inizia a caricare la batteria in modalità corrente (CC), la serie 63200E può essere impostata in modalità tensione (CV) per il caricamento. Quando il caricatore a bordo effettua la carica flottante sulle batterie in modalità tensione (CV), la serie 63200E deve passare alla modalità corrente (CC) per il caricamento.


Domande su Prodotti

Tutte le specifiche sono passibili di modifiche senza preavviso.
Selezione
Numero del modello
Descrizione

Carico elettronico in CC programmabile (Economico)

Carico elettronico in CC programmabile 150V / 200A / 2kW - 3U

Carico elettronico in CC programmabile 150V / 300A / 3kW - 3U

Carico elettronico in CC programmabile 150V / 400A / 4kW - 4U

Carico elettronico in CC programmabile 150V / 500A / 5kW - 4U

Carico elettronico in CC programmabile 150V / 600A / 6kW - 4U

Carico elettronico in CC programmabile 150V / 800A / 8kW - 7U

Carico elettronico in CC programmabile 150V / 1000A / 10kW - 7U

Carico elettronico in CC programmabile 150V / 1200A / 12kW - 7U

Carico elettronico in CC programmabile 150V / 1500A / 15kW - 10U

Carico elettronico in CC programmabile 150V / 1800A / 18kW - 10U

Carico elettronico in CC programmabile 150V / 2000A / 20kW - 13U

Carico elettronico in CC programmabile 150V / 2000A / 24kW - 13U

Carico elettronico in CC programmabile 600V / 140A / 2kW - 3U

Carico elettronico in CC programmabile 600V / 210A / 3kW - 3U

Carico elettronico in CC programmabile 600V / 280A / 4kW - 4U

Carico elettronico in CC programmabile 600V / 350A / 5kW - 4U

Carico elettronico in CC programmabile 600V / 420A / 6kW - 4U

Carico elettronico in CC programmabile 600V / 560A / 8kW - 7U

Carico elettronico in CC programmabile 600V / 700A / 10kW - 7U

Carico elettronico in CC programmabile 600V / 840A / 12kW - 7U

Carico elettronico in CC programmabile 600V / 1050A / 15kW - 10U

Carico elettronico in CC programmabile 600V / 1260A / 18kW - 10U

Carico elettronico in CC programmabile 600V / 1400A / 20kW - 13U

Carico elettronico in CC programmabile 600V / 1680A / 24kW - 13U

Carico elettronico in CC programmabile 1200V / 80A / 2kW - 3U

Carico elettronico in CC programmabile 1200V / 120A / 3kW - 3U

Carico elettronico in CC programmabile 1200V / 160A / 4kW - 4U

Carico elettronico in CC programmabile 1200V / 200A / 5kW - 4U

Carico elettronico in CC programmabile 1200V / 240A / 6kW - 4U

Carico elettronico in CC programmabile 1200V / 320A / 8kW - 7U

Carico elettronico in CC programmabile 1200V / 400A / 10kW - 7U

Carico elettronico in CC programmabile 1200V / 480A / 12kW - 7U

Carico elettronico in CC programmabile 1200V / 600A / 15kW - 10U

Carico elettronico in CC programmabile 1200V / 720A / 18kW - 10U

Carico elettronico in CC programmabile 1200V / 800A / 20kW - 13U

Carico elettronico in CC programmabile 1200V / 960A / 24kW - 13U