Analizzatore dell'alto potenziale Model 19056/19057 Series

Analizzatoredell'altopotenziale
Analizzatoredell'altopotenziale
Analizzatoredell'altopotenziale
Caratteristiche principali
  • Test sulla tensione di tenuta in c.a. da 10 kV e c.c. da 20 kV
  • Test sull'impedenza di isolamento 0,1 MΩ~50 GΩ
  • BDV (test sulla tensione di rottura)
  • HVCC (controllo dei contatti ad alta tensione)
  • HFCC (Controllo dei contatti ad alta frequenza)
  • Controllo della presenza di eventuali difetti nei contatti o del verificarsi di cortocircuiti nel dispositivo sotto test (OSC, Open / Short Check)
  • Circuito salvavita con GFI (interruttore automatico differenziale)
  • Funzione di carica / scarica rapida
  • Limite programmabile di uscita e per i test
  • Interfaccia standard RS232
  • Interfacce opzionali GPIB e Handler
  • Funzione di blocco tasti
  • Marcatura CE

Gli analizzatori dell'alto potenziale modello 19056/19057 di Chroma sono apparecchi specificamente ideati per condurre test e analisi su tensioni di tenuta ultra alte. La serie comprende modelli funzionanti con 10 kVca / 12 kVcc / 20 kVcc con uscite massime di 20 mA c.a. / 10 mA c.c. in grado di eseguire test sulla tensione di tenuta e la resistenza di isolamento in c.a. e c.c. con controllo dei contatti durante i test effettuati sulle linee di produzione. Oltre alla funzione OSC (controllo della presenza di eventuali difetti nei contatti o del verificarsi di cortocircuiti nel dispositivo sotto test) brevettata, per migliorare l'efficienza e l'affidabilità dei test, in presenza di uscite in alta tensione è stato aggiunto un controllo dei contatti in alta tensione ai test sui componenti con un'elevata capacità di isolamento.

Gli apparecchi Chroma 19056/19057 con salvavita (interruttore automatico differenziale) sono stati ideati per proteggere la sicurezza degli operatori in presenza di correnti di terra anomale (A2-A1).

L'analizzatore dell'alto potenziale consente di effettuare test e analisi della tensione di tenuta su accoppiatori optoelettronici, relè ad alta tensione, commutatori ad alta tensione e moduli fotovoltaici, che hanno caratteristiche di isolamento migliori.

Quando vengono effettuati test sulla tensione di tenuta in c.c. i componenti capacitivi devono essere caricati e scaricati. Gli analizzatori dell'alto potenziale posseggono una funzione di carica rapida che permette di aumentare l'efficienza dei test sulla produzione.

Gli analizzatori dell'alto potenziale dell'intera serie sono dotati di una funzione di rilevamento delle scariche parziali (ARC). Con l'uso di parametri quali la tensione iniziale e quella finale, il numero di gradini e il tempo è possibile eseguire un'analisi del livello della scarica. Nella modalità DLA (analisi del livello della scarica) è fornita una valutazione della fase per impostare le verifiche dei test sulle scariche parziali (ARC) e sulla rottura (limite elevato). Quando all'interno del test si rileva un errore, i modelli 19056/19057 mostreranno la tensione di tenuta per indicare rispettivamente la tensione iniziale della scarica parziale (FSV) o la tensione di rottura (BDV). Inoltre, sull'attrezzatura possono essere montati degli oscilloscopi esterni in modo da effettuare un controllo simultaneo della forma d'onda nel corso dell'analisi. I tecnici operanti nell'ambito della ricerca e dello sviluppo possono effettuare analisi di prodotto e studi basandosi sui risultati dei test in modo da migliorare la reazione alle debolezze mostrate dai componenti isolanti.


Domande su Prodotti

Tutte le specifiche sono passibili di modifiche senza preavviso.
Selezione
Numero del modello
Descrizione

Analizzatore dell'alto potenziale

Analizzatore dell'alto potenziale AC10kV

Analizzatore dell'alto potenziale DC12kV/IR

Analizzatore dell'alto potenziale DC20kV/IR

GPIB Interface

40kV High Voltage Testing Rod

ARC (Flashover) Verication Fixture