Interfaccia Grafica Utente - Soft Panel Model 61800

InterfacciaGraficaUtente-SoftPanel
InterfacciaGraficaUtente-SoftPanel
InterfacciaGraficaUtente-SoftPanel
InterfacciaGraficaUtente-SoftPanel
InterfacciaGraficaUtente-SoftPanel
Caratteristiche principali
  • Modalità LISTA, GRADINO e IMPULSO per simulare un disturbo sulla linea di alimentazione (PDL) per i test
  • Simulazione di tensione transitoria per l’interruzione dell’alimentazione (conforme al test di insensibilità agli abbassamenti di tensione (LVRT))
  • Sintesi delle forme d’onda di distorsione per armoniche e interarmoniche
  • Parametri di misurazione che includono tutti gli ordini di componenti delle armoniche
  • Supporto interfaccia di comunicazione GPIB, RS232C, USB e Ethernet

La domanda crescente per prodotti con risorse energetiche distribuite (DR), quali l’inverter PV e i sistemi ad energia eolica, ha portato a un aumento anche nella domanda di standard di test normativi per assicurare un corretto funzionamento e la sicurezza dei prodotti on-grid. I produttori che effettuano i test per la conformità richiedono un’attrezzatura che possa simulare, misurare e testare i loro prodotti. La famiglia dei Simulatori di rete rigenerativi 61800 della Chroma permette una simulazione di rete rigenerativa completa a 4 quadranti per la conformità, la sicurezza e il test di verifica del prodotto.

È possibile operare manualmente il 61800, ma Chroma offre anche un software che semplifica le operazioni di test.

Il softpanel utilizza GPIB, RS232C, USB e Ethernet per la connessione, e supporta configurazioni monofase e trifase.


▲ Modalità monofase

▲ Modalità trifase

Oltre al puro voltaggio CA, impostazioni di frequenza e “Modalità fissa” e al voltaggio CC (per offset), il 61800 ha molte altre potenti funzioni descritte qui di seguito.

  • Modalità LISTA: Il 61800 fornisce 100 sequenze per permettere agli utenti di definire tensione/frequenza/sosta (periodo) in modo da poter programmare in maniera semplice vari stati anomali alla rete elettrica, quali interruzioni di corrente, alta tensione transitoria o bassa corrente.
  • Modalità Impulso: A differenza della varietà della modalità LISTA, la modalità Impulso si concentra sul testare gli impulsi di breve durata dell’alta tensione transitoria o della bassa tensione. L’utente può facilmente far emettere le seguenti forme d’onda impostando il rapporto tra la tensione normale e la tensione degli impulsi.
  • Modalità GRADINO: Anche questa modalità, come quella Impulso, si concentra sulla variazione di tensione o frequenza in una sola direzione. L’utente può impostare una tensione e una frequenza iniziali, e quindi una ΔV e una ΔF per completare il test senza sforzo.

Modalità LISTA

Modalità Impulso

Modalità GRADINO

  • Misurazione armonica: L’utente deve soltanto impostare la frequenza operativa (50 o 60Hz), la tensione o la fonte di corrente, e avviare la misurazione. Il softpanel mostra i componenti delle armoniche di ciascun ordine con la frequenza fondamentale di 50 o 60Hz.
  • Sintetizzare: L’utente può impostare 50 ordini di componenti e angoli delle armoniche con la frequenza fondamentale di 50 o 60Hz. Nell’area superiore della finestra viene visualizzata un’anteprima della forma d’onda della tensione generata dalle impostazioni. Quando si preme “Trig on”, il 61800 emette la forma d’onda distorta.
  • Interarmoniche: Il test delle interarmoniche con il 61800 aggiunge un’altra frequenza variabile del componente di tensione oltre all’uscita della frequenza base. Questo elemento è utilizzato per causare distorsione a frequenze che non sono interi della frequenza fondamentale.

Misurazione armonica

Sintetizzare

Interarmoniche

Oltre alle funzioni elencate qui sopra che facilitano i test da parte dell’utente, il softpanel 61800 ha incorporati anche gli standard IEC 61000-4-11 (test pre-certificazione), 61000-4-13, 61000-4-14 e 61000-4-28 per il test di immunità.


▲ IEC 61000-4-11(test pre-certificazione)

▲ IEC 61000-4-13

▲ IEC 61000-4-14

▲ IEC 61000-4-28

Forma d'onda utente: A differenza del Sintetizzare, la forma d’onda definita dall’utente non è limitata alla frequenza fondamentale a 50 o 60HZ. Qui di seguito vi sono i due metodi per definirla.

Metodo 1: Impostare i componenti e gli angoli delle armoniche per ciascun ordine.

Metodo 2: Importare i dati immessi 1024.

Indipendentemente dal metodo selezionato, il softpanel importa i dati nella posizione della forma d’onda specificata del 61800 (da US1 a US6). Quando l’utente seleziona l’emissione di una forma d’onda utente (US) nella “Modalità fissa”, verrà emessa quella forma d'onda distorta.

  • Esecuzione automatica: Similmente alla modalità LISTA, questa funzione si concentra sul testare cicli multipli per un lungo periodo di tempo. Fornisce 100 sequenze di variazioni di tensione/frequenza, ma il tempo di sosta per il test è conteggiato per secondo. Inoltre, si può impostare Ciclo e Conteggio per un test ripetuto per lunghi periodi di tempo.
  • Generatore report: L’utente seleziona i parametri, la cadenza di campionamento e il tempo di registrazione, e quindi clicca su Avvia report. In questo modo il softpanel inizia la registrazione.

Esecuzione automatica

Generatore report


Domande su Prodotti

Tutte le specifiche sono passibili di modifiche senza preavviso.
Selezione
Numero del modello
Descrizione

Interfaccia Grafica Utente - Soft Panel